Solidarietà con i profughi espulsi dall’accoglienza

Di fronte alla Prefettura di Padova, sabato 19 dicembre, i profughi espulsi dal programma e dalle strutture di accoglienza, affiancati dai rappresentanti della rete “La Bassa Padovana Accoglie”, hanno promosso una conferenza stampa e consegnato l’appello (rivolto al Prefetto e alla Cooperativa “Ecofficina”), sottoscritto da decine di realtà e singoli cittadini.

profughi 3Al Prefetto di Padova                       Dott.ssa Patrizia Impresa

Al Presidente Cooperativa “Ecofficina”     sig. Gaetano Battocchio

Oggetto: appello per la sospensione della revoca delle misure di accoglienza dei trentaquattro richiedenti asilo ospitati nei centri di accoglienza di Monselice, Battaglia Terme e Due Carrare.

Trentaquattro richiedenti asilo chiedono spiegazioni sul mancato rilascio della loro carta d’identità e si ritrovano denunciati per sequestro di persona. Per undici di loro è stata anche disposta la revoca delle misure di accoglienza.

Queste persone si sono trovate, senza nessun preavviso, in mezzo ad una strada, in pieno inverno e senza alcun mezzo di sostentamento: pensiamo che si tratti di una condanna preventiva di estrema gravità in quanto gli undici richiedenti asilo sono stati condannati prima ancora che un tribunale si sia espresso, riconoscendo loro le responsabilità per cui sono stati denunciati.

Questo è il preoccupante e triste epilogo di una vicenda accaduta a Battaglia Terme lo scorso 12 novembre all’interno del centro di accoglienza “Terme Euganee” gestito dalla Cooperativa Ecofficina.

Una vicenda che è nata perché i richiedenti asilo ospitati nei centri di accoglienza di Battaglia Terme, Due Carrare e Monselice hanno chiesto spiegazioni del perché a loro non venisse rilasciata la carta d’identità così come era successo in altre province del Veneto.

Una richiesta legittima vista la confusione interpretativa delle direttive ministeriali che si è verificata. Una vicenda che avrebbe potuto avere un epilogo ben diverso se non si fosse deciso di dare l’esempio usando come unica risposta la repressione giudiziaria.

E’ per questo che chiediamo alla Prefettura di Padova e alla Cooperativa Ecofficina:

  1. La sospensione dei provvedimenti di revoca delle misure di accoglienza emessi per gli undici richiedenti asilo (e di quelli possibili per i rimanenti ventitré) finché non si arrivi ad un giudizio definitivo della magistratura.
  2. Il ritiro della denuncia e del conseguente provvedimento di revoca delle misure di accoglienza per i due richiedenti asilo ammalati. Una situazione ulteriormente aggravata dal fatto che non potendo più usufruire dell’esenzione sono costretti a pagarsi le visite e le eventuali cure mediche.

Tali richieste sono dettate dal necessario rispetto del diritto giuridico per cui la pena deve essere proporzionata al reato e il reato deve prima essere dimostrato da un tribunale.

Bassa Padovana Accoglie

Adesioni:

Comitato “Lasciateci Respirare “ di Monselice; Associazione “La Vespa” di Battaglia Terme; Associazione “Il Colibrì” commercio equo e solidale di Monselice; Circolo Legambiente di Este; Associazione Diritti Lavoratori Cobas; Medici Senza Frontiere gruppo di Padova; asd Centro yoga “Hamsa” di Monselice; Associazione “La Bilancia” commercio equo e solidale di Este; Associazione per la Pace di Padova; BiosLab di Padova; Circolo “Varalli” di Monselice, Associazione Popoli Insieme, Associazione Afoid Dirittiamoci.

Montresor Laura; Capellari Carlo; Punzo Alessandro; Scotti Susanna; Zecchinato Franco; Miazzi Francesco; Ramazzina Loris Pietro; Romano Alessandra; Turato Loredana; Sadocco Nicoletta; Ogheri Laura; Turato Fabiana; Di Martino Anna Vincenza; Bergamin Christianne; Simonato Ferdinando; Battagin Antonella; Zapperi Federica; Zambon Giuseppe; Sandon Gianni; Turato Paola; Bernardi Antonio; Barbierato Beatrice; Simonato Luisa; Simonato Beatrice; Romano Maria Antonietta; Ferro Stefano; Perinello Pierluigi; Dicati Gloria; Andreose Maria Lucia; Andreose Beatrice; Cappelletto Giovanna di Rovolon Accoglie; Pignataro Anita; Lovison Sandra; Bertin Valeria; Carraro Nicoletta; Rizzi Riccardo; Toscano Antonio; Pagetta Danilo; Gasparri Daniela; Felpati Sandro; Calore Matteo di Zalab; Nadalutti Raffaella di Altro Veneto; Genovese Maria Lucia; Melone Mariacarmine; Voltolina Lucio; Ortolan Giuliana; Sterzi Rosalba; Beltrame Giuliana; Pavanati Cinzia; De Filippi Loris Presidente Medici Senza Frontiere Padova; Rizzi Daniele; Vianello Francesca; Boscarolo Diego; Fop Piermario; Borgato Michele; Abbiate valerio; Parpagiola Piermatteo; Parpagiola Giovanni; Leonio Nardo; Coacin Gianna; Florio Serena; Borgato Erica; Lentola Alberto; Muvumbi Stella; Faggin Anna Lisa; Maniero Laura; Sadocco Manuele; Carraro Francesco; Agnoletto Dilva; Damo Antonio; Bozzolan Elia; Tommasin Sonia; Voltolina Sara; Bozzolan Severino; Bianchi Stefano; Bregolato Giuseppe; Canesso Ignazio; Masiero Luca; Tognon Mauro; Longhin Ferdinando; Munzi Carlo; Stocco Davide; Antonio Stasolla Presidente AFOID Italiana; Borghi Susi ;

Un commento su “Solidarietà con i profughi espulsi dall’accoglienza”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code