“Scatti nei Colli Euganei” – Concorso fotografico

L’Associazione ENARS e la Società Operaia di Monselice, in collaborazione con il Coordinamento delle associazioni ambientaliste del Parco Colli e con il patrocinio del Parco Colli, bandiscono per il periodo aprile-maggio 2017, un concorso fotografico dal titolo “Scatti nei colli Euganei: il nostro territorio attraverso il vostro obiettivo fotografico”. Continua a leggere “Scatti nei Colli Euganei” – Concorso fotografico

Salviamo e valorizziamo il Parco dei Colli Euganei

Il “Coordinamento delle associazioni ambientaliste del Parco Colli” aderisce e sostiene attivamente l’importante iniziativa proposta nell’area di Villa Draghi – Montegrotto Terme (PD) – e invita tutti a partecipare domenica 23 Aprile ore 10.00 alla cerimonia di apertura. Continua a leggere Salviamo e valorizziamo il Parco dei Colli Euganei

Este romana: l’Olmo cuore della città antica

Ex sede del foro dell’Atheste romana l’area verde tra via Olmo e via Salute, oggi utilizzata a parcheggio una solo volta all’anno in occasione della festa dei fiori, é abbandonata ad erbacce e degrado.

La conferenza dell’archeologa Cinzia Tagliaferro, massima esperta della romanizzazione atestina, illustrerà i risultati degli scavi più recenti e l’inestimabile valore storico ed archeologico di quest’area.

Un punto di partenza prezioso per costituire un comitato cittadino che si faccia portavoce della richiesta, da rivolgere alla amministrazione comunale proprietaria dell’area, di un recupero urbano che trasformi questa ampia area in un eco-arche-parco urbano.

Un cuore palpitante per il Parco dei Colli Euganei

Non poteva essere più chiaro di così il messaggio lanciato dai cittadini e dalle associazioni alla Regione Veneto attraverso la manifestazione di sabato 11 marzo scorso a Marendole.

Continua a leggere Un cuore palpitante per il Parco dei Colli Euganei

In marcia per salvare il Parco Colli

Salviamo il Parco regionale dei Colli Euganei- sabato 11 Marzo punto di convergenza Marendole (Monselice) ore 15.30

In marcia verso Marendole – Come? Con ogni mezzo possibile!

DAL CIELO: con deltaplani che fotograferanno la manifestazione dall’alto.

DALL’ACQUA: con le barche lungo il canale Bisatto (partenza da Monselice Via Argine dx).

DA TERRA: a piedi, in bici, a cavallo lungo l’anello ciclabile.

oppure giungendo con altri mezzi direttamente a Marendole.

Concentramenti diffusi ore 14.30 (Padova 13.30)

  • Monselice (Parco Buzzaccarini 30 minuti a piedi);
  • Este (davanti sede del Parco Colli 1h e 15 a piedi – 30 minuti in bici );
  • Baone (Piazza 25 Aprile 30 minuti in bici)
  • Battaglia (di fronte al Parco ex INPS 45 minuti in bici)
  • Padova (davanti alla Basilica di S. Giustina ore 13.30 – 23 Km – 1h.30 circa in bici)

– Per i cavalli appuntamento in Via Argine sx all’altezza della passerella che collega con Via San Giacomo. Affiancano il corteo che arriva da Parco Buzzaccarini.

– Per chi arriva in auto o in moto da fuori, si può parcheggiare nei dintorni del Parco Buzzaccarini, Via San Giacomo 52 Monselice e da lì aggregarsi al gruppo di Monselice.  Oppure si può parcheggiare direttamente a Marendole dintorni della Chiesa (Via Monte Fiorin) o lungo la bretella Italcementi (Via Marendole) o in Via Motta lungo SR 10.

– Punto di convergenza Marendole (Monselice) ore 15.30

– Concentramento di fronte alla Chiesa e a piedi, percorrendo l’anello che costeggia il Bisatto e si va verso Ca’ Barbaro. A fine percorso, in un prato messo a disposizione dai proprietari, con i corpi e i cartoncini colorati si comporrà la scritta SALVIAMO IL PARCO o altro. Il tutto filmato dal deltaplano.

– ore 16.30 presso l’area di Ca’ Barbaro, gentilmente concessa dalla proprietà, con punto ristoro, interventi e la musica di alcuni componenti dei Calicanto.

– ore 17.30 conclusione dell’iniziativa e ritorno dei partecipanti ai rispettivi luoghi di provenienza.

N.B. Si precisa che il tratto tra Marendole e Ca’ Barbaro è di circa 2,5 Km (30 minuti di percorrenza, tutto in piano lungo l’anello ciclabile che costeggia il canale Bisatto) adatto anche a passeggini e carrozzine. Non serve alcuna prenotazione.

In caso di forte maltempo le iniziative esterne saranno sospese e concentrate all’interno dell’area del Parco Buzzaccarini di Monselice

Coordinamento Associazioni Ambientaliste del Parco colli

L’appello per una nuova stagione dei Parchi

Pubblichiamo l’appello del Coordinamento delle Associazioni ambientaliste del Parco Colli Euganei per  una manifestazione unitaria “Salviamo il Parco”, indetta per l’11 marzo 2017 con punto di convergenza Marendole (Monselice – PD) alle ore 15.30. Continua a leggere L’appello per una nuova stagione dei Parchi

Ancora una grande partecipazione per difendere il Parco Colli

Domenica 26 febbraio ad Abano T. almeno 5-600 le persone che hanno accolto l’invito del Coordinamento delle Associazioni Ambientaliste, nell’ambito delle manifestazioni: “SALVIAMO IL PARCO REGIONALE DEI COLLI EUGANEI”. Il prossimo appuntamento sabato 11 marzo a Marendole.

Continua a leggere Ancora una grande partecipazione per difendere il Parco Colli

Este: Salviamo il Parco dei Colli Euganei

ESTE – DOMENICA 12 FEBBRAIO 2017

ore 10 Arco del Falconetto – via Cappuccini

partecipiamo alla

INAUGURAZIONE DEL SENTIERO DEL PRINCIPE

percorso ad anello tra storia e natura da Este a Calaone, ripristinato dall’Ente Parco,

Seguirà, nell’ambito delle manifestazioni

SALVIAMO IL PARCO REGIONALE DEI COLLI EUGANEI

una passeggiata guidata lungo il tracciato, da via Cappuccini a Calaone Interverrà un rappresentante del Coordinamento delle Associazioni del Parco

Italia Nostra – sezione di Este Legambiente -Circolo di Este Coordinamento Associazioni Parco Colli Euganei

Mobilitazioni per la salvaguardia del Parco dei Colli Euganei

Ma i parchi, servono? Qualcuno pensa che se non fanno cassa e gravano sul bilancio pubblico vadano tolti di mezzo e regalati agli interessi speculativi. Purtroppo posizioni del genere prosperano negli ambiti istituzionali e della politica regionale.

Continua a leggere Mobilitazioni per la salvaguardia del Parco dei Colli Euganei

Rocca di Monselice: ancora si parla di ascensore?!

A dicembre dello scorso anno abbiamo inviato all’assessore Forcolin una lettera con la quale chiedevamo di essere messi a parte delle decisioni che gravano sulla gestione dei beni della Rocca, considerando che anche da parte della Regione fosse importante e opportuno informare l’opinione pubblica su quali siano i piani e le idee per la nuova gestione. Informazione dovuta soprattutto in considerazione della forte appartenenza che i cittadini di Monselice sentono nei confronti del patrimonio storico, monumentale e naturalistico della Rocca.

Continua a leggere Rocca di Monselice: ancora si parla di ascensore?!