Rispunta la follia dell’ascensore nella Rocca

Il Sindaco Francesco Lunghi, nel tentativo di rispondere alle pesanti critiche che gli arrivano dagli operatori economici del centro storico, ritira fuori una serie di conigli dal cilindro tra i quali la conclusione dei lavori dell’ascensore nella Rocca. Continua a leggere Rispunta la follia dell’ascensore nella Rocca

Anello ciclabile delle città murate: l’esposto alla Corte dei Conti

“Con ogni probabilità non un solo cicloturista può aver percorso questo “anello” di circa 64 km che collega Este con Montagnana, circuito di per sé di grandissimo interesse turistico-culturale e sicuramente di grande potenzialità anche economica. Risultato disastroso dovuto all’evidente motivo che l’incompletezza dell’opera e gli ostacoli presenti rendono il percorso impraticabile.”

Continua a leggere Anello ciclabile delle città murate: l’esposto alla Corte dei Conti

Consorzio Padova Sud: annunci che sanno di beffa!

Da qualche giorno, sull’home page del Comune di Monselice, compare un incredibile annuncio. In 5 anni ci troviamo ad aver accumulati quasi 2 milioni di euro di mancate riscossioni nel solo comune di Monselice. Proviamo a capire come si è arrivati a questa situazione e vediamo chi sono gli artefici.

Continua a leggere Consorzio Padova Sud: annunci che sanno di beffa!

Anello ciclabile delle città murate: partono le diffide!

Il Circolo Legambiente di Este, la Sezione di Este di Italia Nostra e il Comitato popolare “Lasciateci respirare”, hanno trasmesso al Presidente della Provincia di Padova e ai Sindaci dei Comuni interessati una lettera avente ad oggetto “Anello ciclabile delle città murate: impraticabilità del percorso e diffida a intervenire“.

Continua a leggere Anello ciclabile delle città murate: partono le diffide!

Svelata la grande trama sui rifiuti. Chi paga?

Da parte dei cittadini c’è molta voglia di capire qualcosa sulle vicende relative alla gestione dei rifiuti  sulle oscure circostanze che hanno portato ad un “buco” di trenta milioni di euro nelle casse di Padova T.R.E. Per questo motivo l’incontro organizzato dal Comitato Lasciateci Respirare venerdì 1 aprile ha visto la sala delle Associazioni di Monselice riempirsi di persone che hanno ascoltato attentamente le storie raccontate dai relatori della serata.

Continua a leggere Svelata la grande trama sui rifiuti. Chi paga?

Bacino Padova Tre: un altro Cosecon?

Il Nuovo CdA del Bacino Padova Tre conferma in questi giorni che il buco di bilancio sarebbe superiore ai 30 milioni di euro. Scarica le responsabilità sulla gestione precedente e mette in discussione l’accordo con Sesa, Abaco e De Vizia.

Continua a leggere Bacino Padova Tre: un altro Cosecon?

La Rocca diventa “progetto partecipato”

Si è svolto venerdì 13 novembre nella sala delle associazioni a Monselice, l’atteso incontro pubblico promosso dal Comitato popolare “lasciateci respirare”, per presentare “idee e proposte per la Rocca”.

Continua a leggere La Rocca diventa “progetto partecipato”

Idee e proposte per la Rocca

VENERDÌ 13 NOVEMBRE ORE 21.00 

Sala delle associazioni Via S.Filippo Neri n.19  MONSELICE

IDEE E PROPOSTE PER LA ROCCA

Incontro pubblico

Quante volte in questi anni abbiamo sentito dire: per recuperare l’utilizzo della cava non si può fare niente perché è tutto sotto sequestro;  Ci sono i finanziamenti per l’ascensore e rischiamo di perderli; il buco ormai è fatto ed è meglio finire il lavoro; la cava è una discarica di rifiuti di ogni tipo, ma non è pericolosa; le frane non sono un problema;  etc. etc.

Verbalmente daremo anche risposte a questo, ma noi vogliamo andare oltre la logica della contrapposizione sull’ascensore, delineando uno scenario diverso, ricompositivo, che ci veda uniti nella salvaguarda e la promozione del Colle e delle sue emergenze architettoniche e ambientali.

Un gruppo di lavoro formato da persone che hanno messo a disposizione gratuitamente le loro professionalità e competenze, hanno elaborato un progetto di massima che offre alternative meno impattanti e costose all’impianto di risalita scavato nella roccia, una rete articolata e in parte nuova di sentieri, suggerimenti e materiali per richiamare e guidare i turisti.

Proposte di immediata e semplice attuazione, progetti di medio periodo sui quali coinvolgere tutti gli enti e soggetti interessati, capaci di superare le criticità presenti e di concretizzare un serio percorso di salvaguardia e valorizzazione. Idee e proposte che intendiamo offrire agli amministratori, agli operatori economici e a tutti i cittadini che amano questo colle.

Gruppo di lavoro coordinato da CHRISTIANNE BERGAMIN, con CLAUDIO DEL PADRONE e PAOLO FRIZZARIN.

Contributi di GIANNI SANDON, LEANDRO BELLUCO, FRANCESCO MIAZZI, ALBERTO SGUOTTI

L’incontro è promosso dal COMITATO POPOLARE “LASCIATECI RESPIRARE”

GLI AMMINISTRATORI, GLI OPERATORI ECONOMICI, I CITTADINI SONO INVITATI A PARTECIPARE

L’anello ciclabile delle citta murate? meglio evitarlo

Il percorso è ampiamente pubblicizzato sul sito della Provincia di Padova. Un itinerario accattivante che partendo da Monselice dovrebbe attraversare la Bassa Padovana, tra i Colli Euganei e la Scodosia, tra palazzi fortificati, castelli, rocche, torri isolate e città murate. Finora sono sono stati spesi 700.000 €, ma da questo intervento di Gianni Sandon e dalle immagini allegate emerge una situazione desolante.

Continua a leggere L’anello ciclabile delle citta murate? meglio evitarlo

L’anello ciclabile delle città murate. Una nota di Gianni Sandon

È stata da poco completata quest’opera, finanziata dalla Provincia di Padova e dal GAL, che dovrebbe rappresentare una grande opportunità di valorizzazione della Bassa Padovana.

Continua a leggere L’anello ciclabile delle città murate. Una nota di Gianni Sandon