C&C: associazioni, amministratori e cittadini si mobilitano

Buona la partecipazione al sit-in e numerosi gli interventi che, alla denuncia della grave situazione, hanno affiancato proposte concrete per la bonifica e il rilancio del territorio. A seguire il Comunicato, gli interventi, le immagini, i servizi TV e gli articoli di stampa. Continua a leggere C&C: associazioni, amministratori e cittadini si mobilitano

Sit-in conferenza stampa alla C&C

Per disinnescare la “bomba ecologica” rappresentata da 50.000 tonnellate di rifiuti pericolosi

sabato 3 novembre ‘18 alle ore 11.00

sit-in con conferenza stampa

davanti ai capannoni della ex C&C, in Via Granze 30 a Pernumia.

  • La C&C nota come la “fabbrica dei veleni”, è presente ormai dal 2002.
  • I rifiuti sono stipati in capannoni degradati dove piove dentro e si formano pozzanghere di percolato.
  • L’area si trova a ridosso di vari canali ed il pericolo di esondazione e/o di inquinamento delle falde rappresenta una tragica realtà.
  • Le notizie sui roghi nei depositi di rifiuti confermano che viviamo accanto a un sito ad alto rischio.

La C&C rappresenta una minaccia per tutto il territorio.

Chiediamo alla Regione Veneto un piano pluriennale di finanziamenti (2.000.000 di euro l’anno) che permetta la rimozione totale del materiale accumulato nel sito e la bonifica dello stesso.

I Comitati e le associazioni, gli amministratori e i rappresentanti istituzionali e tutti i cittadini sono invitati a partecipare

  • Associazione La Vespa
  • Comitato SOS C&C
  • Coordinamento associazioni ambientaliste Parco Colli

Per approfondire gli ultimi sviluppi vi rimandiamo a questi articoli
https://www.padovanabassa.it/3898-2/
https://www.padovanabassa.it/cc-di-pernumia-veleni-e-silen…/
https://www.padovanabassa.it/2919-2/

Procede il ricorso contro la terza corsia A13 “Monselice – Padova sud”

Lo scorso 8 agosto varie realtà associative e un gruppo di residenti, avevano depositato un ricorso straordinario al Capo dello Stato. Ora la notizia che gli atti saranno trattati dagli uffici competenti.  Continua a leggere Procede il ricorso contro la terza corsia A13 “Monselice – Padova sud”

Luoghi del cuore… o luoghi senza cuore?

Continua la “mala gestio” dei beni della Rocca di Monselice. Da mesi è inibito l’accesso al bosco e al Mastio. Il colle è ormai ostaggio della Regione Veneto che da una parte commissaria da anni il Parco Colli, dall’altra accentra la gestione dei beni della Rocca con questi risultati vergognosi. Continua a leggere Luoghi del cuore… o luoghi senza cuore?

Inquinamento dell’aria a Este e dintorni: osservazioni e proposte delle Associazioni

Torna il grave problema dell’inquinamento da polveri sottili. Dalla Regione Veneto arrivano indicazioni timide e contraddittorie mentre i Comuni vanno in ordine sparso. Chi governa continua a mettere in secondo piano la salute dei cittadini. Comitati e Associazioni della Bassa Padovana intervengono con osservazioni e proposte concrete. Continua a leggere Inquinamento dell’aria a Este e dintorni: osservazioni e proposte delle Associazioni

Este, come non valorizzare i propri beni culturali.

Pubblichiamo l’intervento di Gianni Sandon che si concentra, ancora una volta, sullo stato di colpevole abbandono e degrado della Torre e del suo intorno. Continua a leggere Este, come non valorizzare i propri beni culturali.

Sforamento del debito del 2,4%: non e’ questo il problema!

Dal balcone del Ministero e dalla piazza antistante dilaga la retorica nazionalpopulista. Il consenso sociale si lega alla natura razzista di questa coalizione: è questo il vero problema da affrontare . Pubblichiamo l’intervento di Paolo De Marchi. Continua a leggere Sforamento del debito del 2,4%: non e’ questo il problema!

Per un’Europa senza muri: i video del dibattito al Parco Buzzaccarini

Domenica 9 settembre nell’abito di EkoPark 2018 si è svolto un interessante dibattito sul tema: “Per un’Europa senza muri – Costruire ponti e aprire porti nella crisi dello Stato nazione e della democrazia“. Al Parco Buzzaccarini di Monselice in centinaia per ascoltare e interloquire con Massimo Cacciari, Gianfranco Bettin, Beppe Caccia e Beatrice Andreose.

Continua a leggere Per un’Europa senza muri: i video del dibattito al Parco Buzzaccarini

La tragedia del ponte Morandi (seconda parte)

Populismo grillino mentre la Lega progetta il futuro per accapararsi la gestione delle grandi opere. Un approfondimento della vicenda ben introdotta da Paolo De Marchi nella prima parte.

Continua a leggere La tragedia del ponte Morandi (seconda parte)

Elettrodotto: Enel deve rispettare tutti i punti dell’accordo

Con circa 10 anni di ritardo l’Enel annuncia la dismissione della vecchia rete a 50 Kv nei Comuni di Ospedaletto, Este, Baone, Monselice, Pernumia, Battaglia Terme, Due Carrare. Ma insieme agli Enti pubblici dimentica altri punti essenziali del Protocollo d’intesa.

Continua a leggere Elettrodotto: Enel deve rispettare tutti i punti dell’accordo