Diossina a Monselice: solo l’ultimo, in ordine cronologico, dei problemi.

A Monselice il caso Diossina è solo l’ultimo dei gravi problemi ambientali  dimostrati dai cittadini che da anni si sono dovuti organizzare in comitati di protesta e autodifesa. Studio, consultazione con esperti, scambi culturali … per ultimo anche costose analisi che purtroppo hanno dimostrata la presenza di diossina, PCB e IPA ((inquinanti cancerogeni, interferenti ormonali). Il comunicato del Movimento civico “cambiamo aria”.

Continua a leggere Diossina a Monselice: solo l’ultimo, in ordine cronologico, dei problemi.

Monselice: piccole Taranto crescono

Il Movimento civico “Cambiamo aria” denuncia il temporeggiamento della autorità preposte alla prevenzione dell’inquinamento di fronte alle evidenze scientifiche che confermano la presenza di sostanze cancerogene nei pressi del cementificio di Monselice. I cittadini però prendono parola per difendere la propria salute. Continua a leggere Monselice: piccole Taranto crescono

Grande risposta del territorio: basta inquinamento!

1000-2000-3000… inevitabile come ogni volta la differenza nella stima numerica. Rimane il fatto che Monselice è stata attraversata da un grande fiume di luce, da una manifestazione tra le più partecipate della sua storia recente. Una composizione variegata, colorata, piena di affinità e di contrasti.

Continua a leggere Grande risposta del territorio: basta inquinamento!

Un territorio che si mobilita per uscire dal tunnel dell’inquinamento

Rendiamo sano il futuro nostro e dei nostri bambini.  Dopo i dati allarmanti che registrano la rilevante presenza di Diossine, Pcb e altri inquinanti cancerogeni nel cortile di una scuola e sui sentieri del Monte Ricco, il Movimento civico “cambiamo aria” invita tutti alla mobilitazione. Altri aggiornamenti alla pagina fb.

Continua a leggere Un territorio che si mobilita per uscire dal tunnel dell’inquinamento

Diossine, Furani e PCB nel Parco Colli. Tutto normale?

Nella conferenza stampa tenuta il 12 gennaio 2018 al Parco Buzzaccarini di Monselice, il Comitato Popolare “lasciateci respirare” ha chiesto al Dr. Federico Grim di Ecoscreen e all’ing. Stefano Luciani di I.D.E.A. (Iniziative Divulgazione Etica Ambientale), di fare il punto sulla vicenda del pollo alla diossina  ed una lettura critica dei rapporti di analisi eseguiti da ARPAV . Qui il volantino di sintesi e i video della conferenza. Continua a leggere Diossine, Furani e PCB nel Parco Colli. Tutto normale?

Cementeria come l’inceneritore di Camin?

Abbiamo appreso dalla stampa che il gruppo Buzzi Unicem ha sottoscritto un accordo obbligatorio per l’acquisto del 100% del capitale sociale di Cementizillo. I cementifici di Monselice e Fanna cambieranno quindi di proprietà. Parte con questa frase il comunicato del Comitato Popolare “lasciateci respirare”… Continua a leggere Cementeria come l’inceneritore di Camin?

Riflessioni sull’esperienza di mobilitazione a Monselice contro il CSS

Paolo De Marchi che ha partecipato attivamente a tutte le iniziative contro l’utilizzo di rifiuti (CSS-C) nei forni della cementeria di Monselice, analizza alcuni aspetti di una mobilitazione storica, capace di coinvolgere larghi strati della popolazione. Un Movimento in difesa della salute e di un intero territorio, che non intende più arretrare…

Continua a leggere Riflessioni sull’esperienza di mobilitazione a Monselice contro il CSS

Un filmato sul CSS nelle cementeria di Monselice

Il comitato popolare Lasciateci Respirare ha realizzato un filmato che racconta, mettendone in luce gli aspetti problematici, la recente vicenda della cementeria di Monselice, autorizzata dalla Provincia ad utilizzare 52.000 tonnellate l’anno di combustibile ottenuto dai rifiuti (CSS).

Continua a leggere Un filmato sul CSS nelle cementeria di Monselice

“Cambiamo aria a questa città”: valutazioni e appuntamenti

Un’assemblea partecipata, plurale e determinata a fermare il CSS nella cementeria di Monselice, quella che si è tenuta il 22 settembre al Parco Buzzaccarini. Era indetta da Comitati e associazioni, dopo l’approvazione in CPTA della richiesta di utilizzo del CSS in sostituzione del Pet coke, alla cementeria di Monselice.

Continua a leggere “Cambiamo aria a questa città”: valutazioni e appuntamenti

Via libera al CSS in cementificio: delusi ma determinati a contrastare questa sciagura

Dopo aver appreso che  la CTPA (Commissione Tecnica Provinciale Ambiente) ha accolto la richiesta del gruppo Zillo, Comitati e Associazioni invitano tutti all’assemblea di Giovedì 22 settembre ore 21.00, al Parco Buzzaccarini di Monselice, per analizzare la situazione e decidere insieme le prossime iniziative. Continua a leggere Via libera al CSS in cementificio: delusi ma determinati a contrastare questa sciagura