Via del Santuario: Italia Nostra scrive al sindaco di Monselice

In via del Santuario,  la  stratificazione di interventi che si sono succeduti nel tempo ha definito una configurazione architettonica, paesaggistica e simbolica che deve essere conservata e valorizzata.  Essa è la degna ouverture alla magnifica salita delle Sette Chiese ed entrambe rappresentano la cifra della città di Monselice.

Consentire il transito veicolare, a tratti intenso e congestionato,  lungo questa via significa, oltre che minare i delicati equilibri statici del costruito, dequalificare pesantemente Monselice dal punto di vista  sociale, economico, turistico, urbanistico.

Non è accettabile ridurre questa strada a spazio esclusivo per la sosta e la circolazione dei veicoli  togliendole la naturale destinazione di  luogo dove tutti – residenti e turisti – possano espletare le relazioni di socialità che uno spazio d’uso collettivo dovrebbe consentire: circolare, camminare, sostare, osservare, pensare, incontrarsi, conversare,  giocare.

Pubblichiamo, condividendone i contenuti, questa lettera che Italia Nostra indirizza al sindaco di Monselice affinché provveda rapidamente a impedire il passaggio della automobili in via del Santuario.

??????????????

??????????????

??????????????

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code