Negato senza motivo il contributo al Comitato “Lasciateci respirare”

La scelta della Giunta Comunale di Monselice si commenta da sola e appare come il frutto dell’arroganza di chi pensa di amministrare i soldi pubblici, con una logica clientelare. Grave che su fatti come questo cali anche un muro di silenzio istituzionale.

Con la Deliberazione n.163 del 27-08-2015 avente ad Oggetto il contributo annuale alle associazioni operanti nel settore ambiente – anno 2015, la Giunta Comunale di Monselice ha attuato una gravissima discriminazione nei confronti del Comitato Popolare “Lasciateci Respirare”. Pur avendo ritenuta accoglibile la richiesta, anche in ragione del numero delle attività proposte per l’anno 2015, la Giunta ha deciso di sospendere l’erogazione del contributo al solo Comitato.

Abbiamo cercato di avere maggiori informazioni su questa scelta dell’Amministrazione ed informalmente ci è stato riportato che la Giunta ha ritenuto di sospendere la concessione del contributo per verificare la presenza di contenziosi tra il Comitato e il Comune (relativi alle questioni ambientali sollevate negli anni precedenti). La verifica ha dato esito negativo in quanto non sono pendenti ricorsi di nessun genere.

Nonostante questo, ci è stato verbalmente riferito che il contributo non sarà erogato.

Non ne facciamo una questione di soldi (il Comitato ha sempre vissuto del contributo volontario dei suoi associati e dei cittadini che partecipano alle iniziative proposte), ma di giustizia, visto che stiamo parlando di denaro pubblico e non privato del Sindaco e degli assessori.

• Lo statuto comunale all’art.16.6 recita: “il Comune agevola gli organismi associativi iscritti all’albo comunale con sostegni finanziari, disponibilità di strutture o negli altri modi consentiti”.
• Il Comitato nel corso degli ultimi anni ha offerto alla comunità progetti, momenti informativi, attività culturali e consulenze ambientali, ha promosso mobilitazioni a fianco dei cittadini alle prese con problemi ambientali.
• Il Comitato ha regalato al Comune i progetti preliminari per la sistemazione del tratto ciclabile monselicense dell’anello dei Colli Euganei, per il collegamento tra la frazione di San Bortolo e Monselice, per il tratto del Canale Bagnarolo. Uno di questi progetti è stato utilizzato dal Comune stesso per partecipare ad un bando di finanziamento europeo.
• Il Comitato, su invito dell’Amministrazione Comunale ha partecipato a diversi incontri con ARPAV per definire le attività di controllo sulle fonti inquinanti e l’individuazione dell’area per la collocazione della nuova centralina di monitoraggio della qualità dell’aria.
• Il Comitato, su invito dell’Amministrazione Comunale ha partecipato al tavolo di lavoro di analisi e opposizione del progetto di nuovo impianto a biogas, proposto da Agricola Berica.

Ribadiamo: il tutto senza alcun riconoscimento economico, senza alcun contributo pubblico. Lavoro, materiale, tempo e competenze messe a disposizione gratuitamente per il bene della comunità.

Di questo fatto abbiamo immediatamente interessato il Garante regionale dei diritti della persona, che in modo solerte ha chiesto al Sindaco chiarimenti.

Abbiamo dovuto fare questo passaggio in quanto, nonostante la Delibera sia pubblica da tempo, non è mai approdata nel dibattito del Consiglio Comunale, dove evidentemente i componenti trovano “normale” questo modo di operare della Giunta.

In attesa della risposta del Sindaco, proseguiremo con la nostra iniziativa fino a quando i cittadini lo riterranno utile e lo supporteranno con il loro contributo.

Comitato Popolare “Lasciateci Respirare”

—————————————————————————

Riportiamo alcuni passaggi significativi della delibera:

Vista l’istruttoria del Responsabile del Servizio datata 14 Agosto 2015, redatta ai sensi dell’art. 6 del Regolamento, con la quale si ritengono accoglibili le richieste presentate del Gruppo Micologico Naturalistico Culturale Monselicense e dal Comitato Popolare Lasciateci Respirare, in considerazione delle attività proposte;
Visti i pareri favorevoli espressi dal Dirigente dell’Ufficio Ambiente e dal Dirigente dell’Area Economico – Finanziaria in appresso riportati;
SI PROPONE
1) di accogliere le domande di contributo annuale presentate dalla associazione “Gruppo Micologico Naturalistico Culturale Monselicense” e dal Comitato Popolare Lasciateci Respirare, operante nell’ambito del settore “Ambiente” e di concedere alle stesse, in ragione anche del numero delle attività proposte per l’anno 2015, il contributo dell’importo complessivo di € 1.000,00 ciascuna
LA GIUNTA COMUNALE
Vista la suestesa proposta di deliberazione;
Ritenuto di rinviare a successivo provvedimento la richiesta di contributo presentata dal Comitato Popolare Lasciateci Respirare;
DELIBERA
– di far propria la proposta di deliberazione suesposta rinviando a successivo provvedimento la richiesta di contributo presentata dal Comitato Popolare Lasciateci Respirare;
– di accogliere la richiesta di contributo presentata dall’associazione “Gruppo Micologico Naturalistico Culturale Monselicense” per le attività in programma nell’anno 2015 e di concedere un contributo dell’importo complessivo di euro 1.000 da erogare secondo le modalità sopra esposte.

Articolo del Gazzettino 06-11-2015Gazzettino_2015-11-06_Monselice Lasciateci Respirare contributo negato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code