Il patriarcato ieri e oggi

Si parla molto, soprattutto nelle analisi femministe, di patriarcato. Ma che cosa si intende con questo termine? Quando si è imposto come modello di organizzazione sociale? Quali sono le sue caratteristiche contemporanee? A cura di Carla Manfrin

Continua a leggere Il patriarcato ieri e oggi

La cultura dello stupro

“Cultura dello stupro” è un’espressione utilizzata dagli studi di genere e dai femminismi per descrivere una “cultura” nella quale non solo la violenza e gli abusi di genere sono molto diffusi, minimizzati e normalizzati, ma dove sono normalizzati e incoraggiati anche gli atteggiamenti e le pratiche che giustificano e sostengono quella violenza e che pretendono di avere il controllo sulla sessualità femminile.    A cura di Carla Manfrin

Continua a leggere La cultura dello stupro

Il festival “Ekopark 2021” al Parco Buzzaccarini di Monselice, dal 20 al 29 agosto

Il Comunicato stampa e il programma completo delle iniziative. Ingresso Gratuito. Pizzeria aperta tutte le sere dalle 19.30 (Gradita la prenotazione al T. 345 877 9091)

Continua a leggere Il festival “Ekopark 2021” al Parco Buzzaccarini di Monselice, dal 20 al 29 agosto

Le fiabe ci mostrano le trappole mentali che limitano la piena realizzazione delle donne

Una recensione a cura di Carla Manfrin e Martina Magon

Continua a leggere Le fiabe ci mostrano le trappole mentali che limitano la piena realizzazione delle donne

Che cosa ci raccontano i nomi delle strade

La cancellazione delle donne dalla storia è evidente in ogni ambito: dai libri scolastici alla toponomastica cittadina, la memoria collettiva ignora o dimentica l’operato delle donne. Non è facile far emergere le figure femminili dall’oblio a cui la storiografia ufficiale le ha condannate, come se non avessero partecipato — pur con le limitazioni a loro imposte — agli eventi. A cura di Carla Manfrin

Continua a leggere Che cosa ci raccontano i nomi delle strade

La verità delle donne – terza parte

Pubblichiamo l’ultima parte degli spunti di riflessione, a cura di Carla Manfrin, tratti dagli atti del convegno promosso dalla rete italiana delle Donne  in Nero il 15 febbraio 2020 presso la Casa Internazionale delle Donne di Roma e riguardano nello specifico la questione di genere nella protezione internazionale, la pratica femminista del processo in Italia e il faticoso dialogo tra violenza di genere e giustizia riparativa. Qui la prima parteQui la seconda parte

Continua a leggere La verità delle donne – terza parte

Il Tribunale delle Donne di Sarajevo. La verità delle donne e la narrazione come atto politico.

Seconda parte. Giustizia Femminista: camminare la parola. Questi spunti di riflessione, a cura di Carla Manfrin, sono tratti dagli atti del convegno promosso dalla rete italiana delle Donne  in Nero il 15 febbraio 2020 presso la Casa Internazionale delle Donne di Roma e riguardano nello specifico l’esperienza del Tribunale delle Donne di Sarajevo. Qui la prima parte

Continua a leggere Il Tribunale delle Donne di Sarajevo. La verità delle donne e la narrazione come atto politico.

Giustizia Femminista: camminare la parola. La verità delle donne e la narrazione come atto politico.

Prima parte – Questi spunti di riflessione, a cura di Carla Manfrin, sono tratti dagli atti del convegno promosso dalla rete italiana delle Donne  in Nero, presieduto da Marianita De Ambrogio e da Annalisa Camuzzi , rispettivamente delle Donne in Nero di Padova e di Udine e tenutosi  sabato 15 febbraio 2020 presso la Casa Internazionale delle Donne di Roma.

Continua a leggere Giustizia Femminista: camminare la parola. La verità delle donne e la narrazione come atto politico.

Il Colibrì per le Lingue Indigene

Il Colibrì – tutti i colori del mondo di Monselice ha scelto di dedicare il tesseramento 2019 all’Anno Internazionale delle Lingue Indigene: un patrimonio inestimabile che va protetto, insieme ai diritti delle popolazioni native.

Continua a leggere Il Colibrì per le Lingue Indigene

La costruzione del consenso nell’epoca digitale

E’ pur vero che il consenso al governo gialloverde trova reali riscontri nei voti ricevuti e in molte altre concrete circostanze che tocchiamo con mano tutti i giorni, ma quanto di costruito e percepito c’è in tutto ciò e quanto rispecchia fedelmente o, viceversa, si discosta dalla realtà del nostro Paese? L’intervento di Paolo De Marchi Continua a leggere La costruzione del consenso nell’epoca digitale