Solesino, bocciata la mozione per studio fattibilità per uscire dal Consorzio Padova sud

Il consigliere di opposizione Matteo Pegoraro, primo firmatario: “Troppe poltrone e troppi interessi in bilico, per Beggiato meglio lavarsene le mani e far pagare i cittadini”. Pubblichiamo il suo comunicato stampa.

Continua a leggere Solesino, bocciata la mozione per studio fattibilità per uscire dal Consorzio Padova sud

Colpo di mano della Regione Veneto: Commissariato il Parco Colli

Un colpo di mano del governatore Zaia per annullare un ente che, pur con tutti i suoi limiti, aveva come principale scopo la valorizzazione della specificità del Parco dei Colli Euganei, un insieme di natura e beni paesaggistici e culturali diffusi su tutto il territorio e intimamente intrecciati tra loro, specificità chiaramente riconosciuta dalla legge istitutiva del 1989. Pubblichiamo il Comunicato stampa di Beatrice Andreose – consigliere del Parco Colli.

Continua a leggere Colpo di mano della Regione Veneto: Commissariato il Parco Colli

Il fantasma del master plan di Italcementi

 

I quotidiani di questi ultimi due anni sono stati riempiti di dichiarazioni entusiastiche bipartisan, che annunciavano l’imminente arrivo del master plan di Italcementi. La realtà è fatta chiacchiere che hanno solamente cercato di mascherare il fallimento totale dei nostri amministratori. Riportiamo il comunicato del Gruppo “Nuova Monselice“. Continua a leggere Il fantasma del master plan di Italcementi

I cittadini stritolati dal sistema Padova T.R.E.

Al Comune di Monselice, nel silenzio generale, è stato recapitato il Piano Economico Finanziario del Consorzio Padova Sud. Un PEF che il gruppo “Nuova Monselice” definisce di “lacrime e sangue”. Arrivano quindi le prime risposte, alle numerose domande emerse nel convegno del 1 aprile. Continua a leggere I cittadini stritolati dal sistema Padova T.R.E.

Con l’urbanistica Monselice brucia le tappe, in barba alla legge regionale.

Lo scorso febbraio avevamo segnalato, agli uffici competenti e ai giornali, l’illegittimità della delibera di consiglio comunale n.4 del 26/1/2016 che, basandosi su presupposti normativi errati, adottava una variante urbanistica al PRG. Pur minimizzando l’errore e negando qualunque relazione col nostro esposto, l’amministrazione aveva dopo alcuni giorni ritirato la delibera.

Continua a leggere Con l’urbanistica Monselice brucia le tappe, in barba alla legge regionale.

SI PARTE – diamo il via al percorso costituente a Padova

Sabato 30 aprile comincia anche a Padova il percorso costituente del nuovo soggetto politico della Sinistra Italiana, per ascoltare i bisogni dei cittadini e costruire tutti insieme le risposte giuste.

Continua a leggere SI PARTE – diamo il via al percorso costituente a Padova

Marcia per la libertà di movimento – Free movement march!

Contro il ritorno del confine tra Italia e Austria! Marcia per la libertà di movimento – Domenica 24 aprile 2016, ore 12 @Brennero, Outlet Parking. Aderisce con una delegazione, anche la rete di “Bassa padovana accoglie“. Riportiamo inoltre il comunicato di Beatrice Andreose, candidata sindaco della civica L’altraEste

Continua a leggere Marcia per la libertà di movimento – Free movement march!

Per un’accoglienza degna. Il 23 aprile sit-in all’Hub di Cona

Le testimonianze e le immagini, che ci arrivano dall’ex base militare di Cona, trasformata in un centro di “accoglienza” per richiedenti asilo, e le modalità di gestione della Cooperativa Ecofficina non possono passare inosservate. Per questo motivo “Bassa Padovana Accoglie” lancia per il 23 aprile 2016 alle ore 10.30 un sit-in con conferenza stampa, proprio di fronte all’hub di Conetta.  Continua a leggere Per un’accoglienza degna. Il 23 aprile sit-in all’Hub di Cona

Presentazione del libro “Mafia a nord-est” + dibattito

Giovedì 17 marzo ore 21 Parco Buzzaccarini di Monselice
via San Giacomo 52
presentazione libro “Mafia a Nord-est”
 

Sarà presente l’autore Ugo Dinello – giornalista del Gruppo Espresso.

Un’occasione per allargare lo scenario ai riflessi che queste infiltrazioni hanno poi nel mondo del lavoro, nelle attività del ciclo dei rifiuti come nella grande distribuzione. Ne parleremo con

Salvatore Livorno di “Democrazia e Lavoro” CGIL

Gianni Boetto di ADL- Cobas Coordina – Franco Tasinato del Comitato “lasciateci respirare”

 

BREVE PRESENTAZIONE: «Come agisce la mafia al di fuori dei “suoi” territori? E come si organizza quando arriva nel Nord-Est d’Italia? Domande che un tempo suonavano astratte – e per qualcuno lo sono ancora – ma a cui ormai è la cronaca a rispondere. Ecco una famiglia di Cosa nostra che trasferisce il proprio quartier generale da Palermo a Mestre e, tra laguna e terraferma, avvia nuovi business criminali. Oppure ecco i clan della camorra napoletana che scoprono quanto siano ben disposti nei loro confronti gli imprenditori del Triveneto e si infiltrano rapidamente nel tessuto economico della zona. Ed ecco la rete della ’ndrangheta che, riproducendo un modello ormai collaudato anche lontano dalla Calabria, assedia “con discrezione” imprese e pubbliche amministrazioni, conquistando cantieri e appoggi politici tra Verona e Padova». Questo è l’incipit dell’esplosiva inchiesta che negli intenti degli autori Giampiero Rossi, Ugo Dinello e Luana Di Francisco intende squarciare come una lama tagliente il velo di perbenismo e operosa onestà del ricco e miracoloso Nord, fors’anche Est. Con puntigliosa precisione, in questo libro verrete sprofondati nei misteri della banda di Felice Maniero, fino alla sciagurata amministrazione di Giancarlo Galan, alle mazzette del MOSE e ai disastri ambientali a esso connesso.

ALCUNI LINK http://www.repubblica.it/rubriche/passaparola/2015/09/21/news/benvenuta_al_nord_dai_rifiuti_al_turismo_gli_affari_della_mafia_in_veneto-123352372/

http://nuovavenezia.gelocal.it/venezia/cronaca/2015/09/23/news/mafia-a-nord-est-un-pugno-nello-stomaco-a-chi-dice-io-non-sapevo-1.12142595

http://www.ansa.it/sito/notizie/cultura/unlibroalgiorno/2016/01/21/mappa-e-analisi-della-mafia-a-nord-est_6f6c89b2-90ef-4b2e-aced-48167b4ce0c5.html