I beni della Rocca in gestione ad una Società Immobiliare

Con la Legge Regionale appena pubblicata, la Giunta regionale è autorizzata a recedere dalla società Rocca di Monselice s.r.l. e la gestione dei complessi monumentali di Monselice, viene affidata alla misteriosa società Marco Polo Immobiliare s.r.l.. Di fatto il Comune di Monselice viene completamente estromesso dalla gestione dei beni presenti sul suo territorio.

Continua a leggere I beni della Rocca in gestione ad una Società Immobiliare

Dalla Rocca all’area di Italcementi: tesi e proposte

A Monselice, venerdì 19 febbraio, ore 20.45, sala delle Associazioni – Via San Filippo Neri n.19, il Comitato popolare “Lasciateci respirare” propone un incontro Pubblico dal titolo: “RICOSTRUZIONE DEL PAESAGGIO EUGANEO – PER LA VALORIZZAZIONE DEL TERRITORIO E LA CREAZIONE DI NUOVE FORME DI OCCUPAZIONE”.

Continua a leggere Dalla Rocca all’area di Italcementi: tesi e proposte

Presentazione libro e percorso partecipato per La Rocca

Presentazione del libro “Santuario Giubilare delle Sette Chiese-Sacro Monte di Monselice” Elledici-Velar, 2016.

Sarà presente l’autore Riccardo Ghidotti

Nell’occasione proseguirà il percorso partecipato sulla “Proposta di valorizzazione e fruizione del colle della Rocca di Monselice”.

https://www.facebook.com/events/1827220054171546/

Il gruppo di lavoro coordinato da Christianne Bergamin e composto da Claudio Del Padrone, Paolo Frizzarin, Francesco Miazzi, Gianni Sandon, Alberto Sguotti, Leandro Belluco illustrerà brevemente i contenuti della proposta e raccoglierà eventuali suggerimenti e contributi. Sarà proiettata l’animazione tridimensionale del progetto.

Il modello tridimensionale e le tavole principali rimarranno esposte nella sala del Parco fino a domenica 14 febbraio e si potranno consegnare in apposita bacheca contributi e giudizi sulla proposta.

Evento a cura del Comitato Popolare “lasciateci respirare”

RI-COSTRUZIONE DEL PAESAGGIO EUGANEO – DALLA ROCCA DI MONSELICE ALL’ AREA ITALCEMENTI

RI-COSTRUZIONE DEL PAESAGGIO EUGANEO PER LA VALORIZZAZIONE DEL TERRITORIO E LA CREAZIONE DI NUOVE FORME DI OCCUPAZIONE DALLA ROCCA DI MONSELICE ALL’ AREA ITALCEMENTI

Promosso dal COMITATO LASCIATECI RESPIRARE info@lasciatecirespirare.it Introduce e coordina Arch. Chistianne Bergamin

Interventi

ROCCA DI MONSELICE: PROGETTI E IDEE PER UN FUTURO PARTECIPATO – TESI DI LAUREA SULLA ROCCA DI MONSELICE

Dott.ssa Patrizia Pegoraro (Laurea Magistrale in Economia dell’Ambiente e della Regolazione – Università Ca’ Foscari di Venezia) Dott. Claudio Del Padrone (Laurea Magistrale in Progettazione e Gestione degli ecosistemi agro-territoriali e del Paesaggio – Facoltà agraria di Bologna) Arch. Alberto Sguotti (Laurea Specialistica in Architettura per il Paesaggio – Università IUAV di Venezia)

AREA ITALCEMENTI: DALL’ARCHEOLOGIA DELLA PRODUZIONE – ALLA PRODUZIONE DEL PAESAGGIO Arch. Elena Favaro, Arch. Amalia Mazzetto, Arch. Filippo Parolin (Laurea Magistrale in Architettura e Culture del Progetto – Università IUAV di Venezia)

PAESAGGI DELLA PRODUZIONE: PATRIMONIO E PROGETTO DI UN FUTURO SOSTENIBILE Prof.ssa Arch. Margherita Vanore (Università IUAV di Venezia – Dipartimento Culture del Progetto – Unità di ricerca ‘’Architettura e Paesaggi della Produzione‘’)

Cena del Comitato “lasciateci respirare”

fotogramma 2Nel corso degli ultimi anni abbiamo offerto alla comunità progetti, momenti informativi, attività culturali e promosso mobilitazioni a fianco dei cittadini alle prese con problemi ambientali…

 

Sabato 5 Dicembre ‘15 Ostello di Valle S. Giorgio di Baone

CENA DEL COMITATO “LASCIATECI RESPIRARE”

ORE 19.30 – SALUTO AI PARTECIPANTI e APERITIVO

ORE 20.30 – CENA SOCIALE MENU’ TRADIZIONALE o con MENU’ VEGETARIANO PREZZO INDICATIVO 18 € adulti – 10 € bambini

Per prenotare e specificare il menù prescelto inviate una mail a: info@lasciatecirespirare.it

oppure inviate un sms Gabriele 3470349220 – Stefano 3406629731 POSSIBILMENTE ENTRO MERCOLEDI’ 02/012

SE NON POTETE PARTECIPARE E VOLETE VERSARE UN CONTRIBUTO, POTETE UTILIZZARE QUESTI RIFERIMENTI:

Comitato “Lasciateci Respirare” IBAN: IT53 Y 01030 62660 000061185748

Anche con Carta di Credito collegandoti al sito http://www.lasciatecirespirare.it

https://www.facebook.com/events/766341206826348/

Monselice: un colle, una città.

Tra le proposte per la valorizzazione del Colle della Rocca, presentate dal comitato popolare Lasciateci Respirare alla cittadinanza di Monselice, vi è anche un dépliant turistico dedicato alla salita al Colle della Rocca. Il progetto originale del gruppo di lavoro è stato curato dal grafico Giangi Corsi.

Continua a leggere Monselice: un colle, una città.

La Rocca diventa “progetto partecipato”

Si è svolto venerdì 13 novembre nella sala delle associazioni a Monselice, l’atteso incontro pubblico promosso dal Comitato popolare “lasciateci respirare”, per presentare “idee e proposte per la Rocca”.

Continua a leggere La Rocca diventa “progetto partecipato”

“Idee e proposte per la Rocca” un incontro pubblico il 13 Novembre a Monselice

Il Comitato Popolare “lasciateci respirare” propone un interessante incontro aperto a tutta la cittadinanza, VENERDÌ 13 NOVEMBRE alle ORE 21.00 presso la Sala delle associazioni Via S.Filippo Neri n.19 a MONSELICE. Guarda il video/spot  Continua a leggere “Idee e proposte per la Rocca” un incontro pubblico il 13 Novembre a Monselice

Negato senza motivo il contributo al Comitato “Lasciateci respirare”

La scelta della Giunta Comunale di Monselice si commenta da sola e appare come il frutto dell’arroganza di chi pensa di amministrare i soldi pubblici, con una logica clientelare. Grave che su fatti come questo cali anche un muro di silenzio istituzionale. Continua a leggere Negato senza motivo il contributo al Comitato “Lasciateci respirare”

Idee e proposte per la Rocca

VENERDÌ 13 NOVEMBRE ORE 21.00 

Sala delle associazioni Via S.Filippo Neri n.19  MONSELICE

IDEE E PROPOSTE PER LA ROCCA

Incontro pubblico

Quante volte in questi anni abbiamo sentito dire: per recuperare l’utilizzo della cava non si può fare niente perché è tutto sotto sequestro;  Ci sono i finanziamenti per l’ascensore e rischiamo di perderli; il buco ormai è fatto ed è meglio finire il lavoro; la cava è una discarica di rifiuti di ogni tipo, ma non è pericolosa; le frane non sono un problema;  etc. etc.

Verbalmente daremo anche risposte a questo, ma noi vogliamo andare oltre la logica della contrapposizione sull’ascensore, delineando uno scenario diverso, ricompositivo, che ci veda uniti nella salvaguarda e la promozione del Colle e delle sue emergenze architettoniche e ambientali.

Un gruppo di lavoro formato da persone che hanno messo a disposizione gratuitamente le loro professionalità e competenze, hanno elaborato un progetto di massima che offre alternative meno impattanti e costose all’impianto di risalita scavato nella roccia, una rete articolata e in parte nuova di sentieri, suggerimenti e materiali per richiamare e guidare i turisti.

Proposte di immediata e semplice attuazione, progetti di medio periodo sui quali coinvolgere tutti gli enti e soggetti interessati, capaci di superare le criticità presenti e di concretizzare un serio percorso di salvaguardia e valorizzazione. Idee e proposte che intendiamo offrire agli amministratori, agli operatori economici e a tutti i cittadini che amano questo colle.

Gruppo di lavoro coordinato da CHRISTIANNE BERGAMIN, con CLAUDIO DEL PADRONE e PAOLO FRIZZARIN.

Contributi di GIANNI SANDON, LEANDRO BELLUCO, FRANCESCO MIAZZI, ALBERTO SGUOTTI

L’incontro è promosso dal COMITATO POPOLARE “LASCIATECI RESPIRARE”

GLI AMMINISTRATORI, GLI OPERATORI ECONOMICI, I CITTADINI SONO INVITATI A PARTECIPARE