“La grande trama, tra rifiuti e gestione profughi”

Si terrà a Monselice, Venerdì 1 aprile alle ore 21.00 presso la sala delle Associazioni in Via San Filippo Neri n.19, un incontro pubblico dal titolo: “La grande trama, tra rifiuti e gestione profughi“. Dopo le notizie del grave indebitamento del Bacino Padova Sud, il proposito è quello di denunciare le responsabilità politico/amministrative e ricercare le soluzioni, perché a pagare non siano i cittadini e i lavoratori.

Continua a leggere “La grande trama, tra rifiuti e gestione profughi”

Dai rifiuti ai profughi. Servizio su Ecofficina al Padova TG

Dai rifiuti ai profughi è questa la parabola della cooperativa sociale Ecofficina, prima classificata nell’assegnazione della gara per l’accoglienza della prefettura. Ecofficina educational nasce nel 2011 da una costola di Padova tre srl che è la società generata dal consorzio Padova …

Continua a leggere Dai rifiuti ai profughi. Servizio su Ecofficina al Padova TG

Presentazione del libro “Mafia a nord-est” + dibattito

Giovedì 17 marzo ore 21 Parco Buzzaccarini di Monselice
via San Giacomo 52
presentazione libro “Mafia a Nord-est”
 

Sarà presente l’autore Ugo Dinello – giornalista del Gruppo Espresso.

Un’occasione per allargare lo scenario ai riflessi che queste infiltrazioni hanno poi nel mondo del lavoro, nelle attività del ciclo dei rifiuti come nella grande distribuzione. Ne parleremo con

Salvatore Livorno di “Democrazia e Lavoro” CGIL

Gianni Boetto di ADL- Cobas Coordina – Franco Tasinato del Comitato “lasciateci respirare”

 

BREVE PRESENTAZIONE: «Come agisce la mafia al di fuori dei “suoi” territori? E come si organizza quando arriva nel Nord-Est d’Italia? Domande che un tempo suonavano astratte – e per qualcuno lo sono ancora – ma a cui ormai è la cronaca a rispondere. Ecco una famiglia di Cosa nostra che trasferisce il proprio quartier generale da Palermo a Mestre e, tra laguna e terraferma, avvia nuovi business criminali. Oppure ecco i clan della camorra napoletana che scoprono quanto siano ben disposti nei loro confronti gli imprenditori del Triveneto e si infiltrano rapidamente nel tessuto economico della zona. Ed ecco la rete della ’ndrangheta che, riproducendo un modello ormai collaudato anche lontano dalla Calabria, assedia “con discrezione” imprese e pubbliche amministrazioni, conquistando cantieri e appoggi politici tra Verona e Padova». Questo è l’incipit dell’esplosiva inchiesta che negli intenti degli autori Giampiero Rossi, Ugo Dinello e Luana Di Francisco intende squarciare come una lama tagliente il velo di perbenismo e operosa onestà del ricco e miracoloso Nord, fors’anche Est. Con puntigliosa precisione, in questo libro verrete sprofondati nei misteri della banda di Felice Maniero, fino alla sciagurata amministrazione di Giancarlo Galan, alle mazzette del MOSE e ai disastri ambientali a esso connesso.

ALCUNI LINK http://www.repubblica.it/rubriche/passaparola/2015/09/21/news/benvenuta_al_nord_dai_rifiuti_al_turismo_gli_affari_della_mafia_in_veneto-123352372/

http://nuovavenezia.gelocal.it/venezia/cronaca/2015/09/23/news/mafia-a-nord-est-un-pugno-nello-stomaco-a-chi-dice-io-non-sapevo-1.12142595

http://www.ansa.it/sito/notizie/cultura/unlibroalgiorno/2016/01/21/mappa-e-analisi-della-mafia-a-nord-est_6f6c89b2-90ef-4b2e-aced-48167b4ce0c5.html

Il 5 marzo a Padova una Manifestazione per “i diritti di tutti”

Il 5 marzo con partenza alle ore 16.00 dal Piazzale della stazione ferroviaria di Padova, è convocato un corteo regionale per dare visibilità e condensare la specificità di ogni lotta in piedi nei nostri territori, tenendo assieme le parole d’ordine della dignità sul lavoro, del reddito, dell’antirazzismo, contro guerre e devastazione, per l’ambiente ed uno sviluppo sostenibile e contro la criminalizzazione delle lotte sociali.

Continua a leggere Il 5 marzo a Padova una Manifestazione per “i diritti di tutti”

Dalla Rocca all’area Italcementi: gli spunti di un convegno

“Ricostruzione del paesaggio euganeo – per la valorizzazione del territorio e la creazione di nuove forme di occupazione”. Questo il titolo dell’incontro organizzato dal Comitato popolare Lasciateci respirare il 19 febbraio scorso a #Monselice. Una serata che ha fornito spunti interessanti per il territorio e sui quali riteniamo sia fondamentale il coinvolgimento di tutta la cittadinanza.

Continua a leggere Dalla Rocca all’area Italcementi: gli spunti di un convegno

Dalla Rocca all’area di Italcementi: tesi e proposte

A Monselice, venerdì 19 febbraio, ore 20.45, sala delle Associazioni – Via San Filippo Neri n.19, il Comitato popolare “Lasciateci respirare” propone un incontro Pubblico dal titolo: “RICOSTRUZIONE DEL PAESAGGIO EUGANEO – PER LA VALORIZZAZIONE DEL TERRITORIO E LA CREAZIONE DI NUOVE FORME DI OCCUPAZIONE”.

Continua a leggere Dalla Rocca all’area di Italcementi: tesi e proposte

Occasione o illusione per Villa Selvatico e Terme a Battaglia?

La villa e le valli sono ritornate nelle mani di un unico proprietario che ha avanzato un progetto comprendente anche il complesso INPS,  di proprietà pubblica, con l’obiettivo di riprendere una attività turistico-termale. Un progetto che ora sembra scomparso negli oscuri meandri della burocrazia. Pubblichiamo l’intervento di Gianni Sandon, che cerca di riportare la vicenda all’attenzione pubblica.

Continua a leggere Occasione o illusione per Villa Selvatico e Terme a Battaglia?

I colori della solidarietà attraversano Monselice

Almeno 400 le persone che sabato 6 febbraio hanno aderito alla manifestazione promossa da Adl-Cobas e Comitato popolare “lasciateci respirare”, per far conoscere alla città i veri motivi della vertenza in atto alla Nek, per esprimere pubblicamente sostegno e solidarietà alla lotta contro i licenziamenti di 26 soci/lavoratori, per smascherare il ruolo di queste cooperative e le bugie del Sindaco Francesco Lunghi. Continua a leggere I colori della solidarietà attraversano Monselice

Nek di Monselice: manifestazione di solidarietà per una lotta che riguarda tutti

Sabato 6 febbraio alle ore 16.00 in Piazza San Marco a Monselice, Adl-Cobas e Comitato popolare “lasciateci respirare”, invitano tutti a partecipare alla Manifestazione con microfono aperto, per il ritiro dei 26 licenziamenti della Cooperativa Libera.

Continua a leggere Nek di Monselice: manifestazione di solidarietà per una lotta che riguarda tutti

Basta tagli alle pulizie. Partita la mobilitazione all’Ulss 17

Una prima mobilitazione si è svolta il 25 gennaio davanti all’ospedale di Monselice (PD), per protestare contro i nuovi tagli al servizio di pulizie, appaltato alla Coopservice. Il volantinaggio di una trentina di lavoratrici e lavoratori, ha riscosso l’interesse dei cittadini presenti.

Continua a leggere Basta tagli alle pulizie. Partita la mobilitazione all’Ulss 17