Babbo Natale dalle lavoratrici licenziate

Gazzettino_2015-12-24_Monselice centro riciclo Babbo Natale alla fine è riuscito a passare anche al cantiere occupato del Centro Riciclo di Monselice, grazie ai volontari di Parco Buzzaccarini, ADL-Cobas, Comitato “lasciateci respirare” e di altre associazioni. Decine i bambini (figli delle lavoratrici licenziate dalla Cooperativa Libera) ad aspettarlo e a ricevere i regali…

Continua a leggere Babbo Natale dalle lavoratrici licenziate

Protestano e vengono licenziate: occupato il Centro Riciclo di Monselice

Oggi, 22 dicembre, è arrivata la comunicazione del licenziamento per 24 lavoratrici che qualche giorno fa erano state accusate, dal Presidente della società cooperativa Libera, di violenza privata in concorso per avergli impedito l’ingresso in azienda. Immediata anche la risposta delle lavoratrici che hanno deciso l’occupazione del cantiere. Continua a leggere Protestano e vengono licenziate: occupato il Centro Riciclo di Monselice

Sciopero ad oltranza al Centro Riciclo di Monselice

Nel ciclo di lavorazione dei rifiuti, le situazioni di precarietà lavorativa e salariale sono all’ordine del giorno. Nei giochi di cessioni, fallimenti e appalti, a farne le spese sono soprattutto i lavoratori. Al Centro Riciclo di Monselice riparte la mobilitazione per la difesa del reddito. Riportiamo il comunicato diffuso da ADL-Cobas. Continua a leggere Sciopero ad oltranza al Centro Riciclo di Monselice